Patrimonio della RSSN

Fondo librario

Il fondo librario appartenente alla Regia Scuola di Ingegneria Navale è confluito interamente nell'attuale Biblioteca della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Genova. 
La raccolta, identificabile attraverso i timbri inventariali della Regia Scuola stessa presenti su tutti i materiali, costituisce una testimonianza storica, culturale e artistica di grandissimo valore.
Per quanto riguarda la quantificazione, gli unici dati a nostra disposizione sono quelli che ci dicono che nel 1910 la biblioteca contava circa 5000 volumi, mentre nel 1935 si era arrivati a circa 12000.
La prima schedatura cartacea del fondo, riconoscibile dall’utilizzo di schede in cartoncino verde, è frutto di un lavoro svolto nel 1966 dal prof. Pier Paolo Puliafito, allora neo-laureato. 
Sotto l’egida del Centro per la Storia della Tecnologia del CNR e la collaborazione del prof. Claudio Costantini, il prof. Puliafito fu incaricato dall’allora Preside prof. Agostino Capocaccia, allo scopo di valorizzare il ricco patrimonio storico di libri presenti nella bilblioteca.
L'analisi della tipologia di testi e materiale cartaceo presente nella biblioteca della Scuola ci permette di valutare contemporaneamente due elementi di grande interesse. In primo luogo la presenza, al pari di trattazioni scientifiche, didattiche e specificatamente tecniche, di un vasto materiale umanistico (letteratura, trattati storici, etc...).
Inoltre, essa ci consente di tracciare un quadro storico più preciso del momento in cui gli studi scientifici andavano acquisendo una fisionomia ben definita, legata alle materie in cui gli studenti della Scuola dovevano cimentarsi.

La raccolta libraria della Biblioteca della Facoltà di Ingegneria comprende:



1) il fondo antico, costituito da una cospicua parte di volumi di pregio, che coprono un arco temporale che va dal secolo XVI al 1830 (data convenzionale della diffusione delle metodologie di stampa “moderne”). Sono stati catalogati 284 titoli per un totale di più di 500 volumi.
Per un approfondimento è stata predisposta la sezione "Percorsi attraverso il fondo antico".

2) 134 volumi dell' "Histoire de l'Academie Royale des Sciences" pubblicati tra il 1710 ed il 1780.

3) Il fondo storico (si denominano "storiche " le opere pubblicate dal 1831 alla metà del XX secolo), in cui si distingue:

- materiale specificamente didattico, raccolto fin dall’avvio della scuola (1871): manoscritti, litografie, dispense ed estratti

- materiale speciale: disegni e riproduzioni di modelli navali, atlanti, tavole, etc...

 
**** CONSULTAZIONE DEI VOLUMI DEL FONDO ANTICO ****


E' possibile consultare i volumi del fondo antico conservati presso la Biblioteca, purché siano in buono stato di conservazione e previa autorizzazione del direttore.

La consultazione è possibile nei seguenti giorni ed orari:
- Lunedì dalle ore 15,00 alle ore 17,30
- Mercoledì dalle ore 10,00 alle ore 12,30.

Eventuali altri giorni e orari sono concordabili con il personale della Biblioteca, telefonando al numero 010 353 2434 oppure scrivendo a duilioship (chiocciola) csb-ing.unige.it.

I testi antichi sono ricercabili sul catalogo online (Comune e Ateneo di Genova). E' possibile limitare la ricerca al tipo di documento "libro antico" e alla biblioteca "CSB di Ingegneria".
Per accedere al catalogo cliccare qui.

 

 §

 

Restauro: tra il 1996 e il 1999, 14 volumi della "Histoire de l'Academie Royale des Sciences" sono stati restaurati. Le immagini visibili qui sotto si riferiscono proprio ad alcune fasi di questo intervento (cliccare per ingrandire)

Restauro volumi "Academie Royale des Sciences"